Mar 31 2008

Perchè la Sicilia ?

Classified in: Articoli e comunicati,Città,Cultura,Italia,Mare,Recensioni,Sicilia,Viaggiedelvino at 3:19 pm

Fra le regioni italiane è senz’altro la Sicilia la regione, che grazie al privilegio datole dalla sua posizione, permette di assaporare presto e fino in fondo il gusto della primavera.

La Sicilia vanta un patrimonio archeologico straordinario la cui parte più notevole è concentrata nella Sicilia occidentale. Le città fatte di ruderi, edifici e teatri della Valle dei Templi, di Selinunte o di Segesta sono la testimonianza “viva” di questa parte di Magna Grecia tra le più splendide e solari dell’Italia meridionale.

Bagnata da tre mari la Sicilia offre oltre 1000 chilometri di costa fatta di insenature, scogli, spiagge.
La riserva dello Zingaro in provincia di Trapani si estende nel Golfo di Castellammare, tra San Vito lo Capo e Scopello .
Alte falesie si alternano a bianche calette bagnate dal mare turchese e cristallino.

Nello stesso Golfo verso Castellammare la spiaggia (Plaja) è un manto dorato di fine sabbia soffice, che fà di Castellammare del Golfo una delle più rinomate e incantevoli località balneari della Sicilia sul litorale tirrenico. Castellammare del Golfo dispone di buone strutture ricettive (alberghi, affittacamere, Bed & Breakfast) ed ottimi ristoranti con menù a base di pesce e dalla cucina ricca, varia e saporita in grado di soddisfare qualsiasi palato.

Allora, vieni in Sicilia per le tue vacanze ?

Tags:

Mar 29 2008

Frittelle di San Giuseppe

Classified in: Ricette tipicheaaaa at 1:48 pm

Ingredienti:
Pane
farina
un bicchiere di brandy
un bicchiere di latte
4 uova
zucchero
cannella
noce moscata
cacao in polvere.

Mettete a cuocere il pane nell’acqua, lasciatelo raffreddare e aggiungete le uova, il bicchiere di latte e gli altri ingredienti. Mescolate e quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, fatelo friggere un cucchiaio alla volta nell’olio bollente. Spolverate poi le frittelle con zucchero a velo.

Tags:

Mar 27 2008

Chi ha il coraggio di lanciarsi con il bungee jumping dal ponte più alto d’Italia?

Classified in: Sportadmin at 12:32 pm

Fai fatica a trovare un’esperienza che lasci davvero il segno e che ti faccia rimanere senza respiro?
Melaspasso ha la soluzione per te: con l’avvicinarsi della bella stagione, fino a ottobre, uno sport che ritorna a grande richiesta è il bungee jumping, ovvero attaccarsi ai piedi una corda elastica, completamente sicura, per poi lanciarsi nel vuoto da un ponte a un’altezza rilevante, sentire l’aria che ti colpisce la faccia, per alcuni interminabili ed eccitantissimi secondi!

E’ possibile effettuare bungee jumping in Italia in diverse località: a Nuova Gorica, partendo dal ponte sul suggestivo fiume Soca, bungee jumping a Veglio (Biella), lanciandosi dal ponte Colossus, a Vicenza, dove si trova il ponte Europa, il più alto d’Italia, oppure puoi vivere l’esperienza Bungee Jumping 007, lanciandoti dal ponte nella valle Verzasca, a Locarno, Svizzera, lo stesso dal quale James Bond si è lanciato in “Goldeneye”. Una scarica di adrenalina eguagliata da poche altre esperienze.

Melaspasso è la società in grado di farti vivere vere emozioni forti, adrenalina, divertimento e che ti offre tante occasioni per idee regalo davvero speciali.
Non esitare a chiedere informazioni a info@melaspasso.it, lo staff ti assisterà in ogni fase della prenotazione dell’esperienza, dopodiché tu dovrai solamente pensare a divertirti senza preoccupazioni! Spassatela su www.melaspasso.it!

Tags:

Mar 25 2008

Le medaglie degli azzuri agli Europei di nuoto a Eindhoven

Classified in: Sportaaaa at 4:21 pm

NUOTO

Medaglie d’oro (4):

  • 400 misti donne: Alessia Filippi 4’36″68;
  • 800 stile donne: Alessia Filippi 8’23″50;
  • 4×200 stile uomini: Italia (Emiliano Brembilla, Massimiliano Rosolino, Nicola Cassio, Filippo Magnini) 7’09″94;
  • 400 stile donne: Federica Pellegrini 4’01″53.

Medaglie d’argento (4):

  • 800 stile uomini: Samuel Pizzetti 7’54″09;
  • 400 stile uomini – Massimiliano Rosolino 3’45″19;
  • 4X100 stile uomini: Italia (Massimiliano Rosolino, Alessandro Calvi, Christian Galenda, Filippo Magnini) 3’15″77;
  • 4X100 stile donne: Italia (Erica Ferraioli, Federica Pellegrini, Maria Laura Simonetto, Cristina Chiuso) 3’41″06;

Medaglie di bronzo (5):

  • 200 stile uomini: Massimiliano Rosolino 1’47″33;
  • 4×200 stile donne: Italia (Alice Carpanese, Federica Pellegrini, Alessia Filippi, Renata Spagnolo) 7’55″09;
  • 100 stile uomini: Filippo Magnini 48″53;
  • 50 rana uomini: Alessandro Terrin 27″64;
  • 400 misti uomini: Luca Marin 4’16″69.

TUFFI

Medaglia d’oro (1):

  • Piattaforma femminile: Tania Cagnotto 355,35 punti.

Medaglie di bronzo (3):

  • Trampolino 1 mt maschile: Christopher Sacchin 423,80;
  • Piattaforma sincro femminile: Tania Cagnotto-Noemi Batki 323,13;
  • Piattaforma maschile: Francesco Dell’Uomo 481,30.

NUOTO SINCRONIZZATO

Medaglie d’argento (3):

  • Squadre: Italia (Federica Tommasi, Sara Sgarzi, Elisa Bozzo, Francesca Gangemi, Alessia Bigi, Costanza Fiorentini, Manila Flamini e Mariangela Perrupato) 97,200;
  • Duo: Beatrice Adelizzi e Giulia Lapi 94,900;
  • Libero combinato a squadre: Italia (Alessia Bigi, Elisa Bozzo, Costanza Fiorentini, Manila Flamini,Francesca Gangemi, Giulia Lapi, Mariangela Perrupato, Dalila Schiesaro, Sara Sgarzi, Federica Tommasi) 95,100;

Medaglie di bronzo (1):

  • Singolo: Beatrice Adelizzi 94.
Tags:

Mar 24 2008

Il medagliere dell’Italia agli Europei di nuoto 2008 a Eindhoven (Olanda)

Classified in: Sportaaaa at 2:30 am

Risultati finali degli Europei di nuoto 2008 a Eindhoven. Ottimo secondo posto dell’Italia! Compliemnti a Federica Pellegrini per il record mondiale nei 400 m stile libero! Lista completa delle medaglie degli azzurri agli Europei

NAZIONE ORO ARGENTO BRONZO TOTALE
1 RUS – Russia 12 7 6 25
2 ITA – Italy 5 7 9 21
3 FRA – France 5 4 3 12
4 ESP – Spain 5 3 4 12
5 GER – Germany 4 4 1 9
6 NED – Netherlands 4 3 3 10
7 HUN – Hungary 3 4 2 9
8 AUT – Austria 3 2 2 7
9 SWE – Sweden 3 1 6 10
10 UKR – Ukraine 2 4 7 13
11 GRE – Greece 2 2 0 4
GBR – Great Britain 2 2 0 4
13 NOR – Norway 1 2 0 3
14 SUI – Switzerland 1 1 0 2
SLO – Slovania 1 1 0 2
16 SRB – Serbia 1 0 0 1
17 FIN – Finland 0 2 1 3
CRO – Croatia 0 2 1 3
19 ROU – Romania 0 1 4 5
20 POL – Poland 0 1 1 2
BLR – Belarus 0 1 1 2
22 DEN – Denmark 0 0 1 1
LTU – Lithuania 0 0 1 1
SVK – Slovakia 0 0 1 1
  54 54 54 162
Tags:

Mar 23 2008

Buona Pasqua

Classified in: Pasquaaaaa at 1:11 pm

Buona Pasqua

Tags:

Mar 21 2008

Menu di Pasqua Pizzeria al Parco di Isera

Classified in: Trentino Alto Adigegabry at 7:35 pm

Menu di Pasqua

ANTIPASTI

FLAN DI VERDURE CON FONDUTA DI FORMAGGI
E STRUDEL AL LARDO DI COLONNATA E
VERDURINE , AFFETTATO MISTO
(UOVA SODE)

PRIMI

MEZZEMANICHE AI FRUTTI DI MARE
E SORBETTO AL LIMONE

SECONDI

AGNELLO AL FORNO CON PATATE E PISELLI

DOLCI

DOLCE DELLA CASA
CAFFE’

€35,00

Ristorante Pizzeria Al Parco Di Grimaldi Armando
38060 Isera (TN) – Via Angelo Ravagni, 7
Telefono :  0464 434501
Webmaster del sito : webmaster@pizzerialparco.com

Gestore Pizzeria : nando@pizzerialparco.com

Tags:

Mar 19 2008

Menu del Pranzo Pasquale del Ristorante In Bocca al Lupo a Cannara (PG)

Classified in: Umbriaaaaa at 12:04 pm

Menu del Pranzo Pasquale del Ristorante In Bocca al Lupo a Cannara (PG), per la tua Pasqua in Umbria

Terrina di faraona con funghi, pistacchi e tartufo.
Mignonette di torta al formaggio e capocollo di Norcia.
Casatiello con pancetta,uova e ricotta di capra.
Coratellina.
Crostini al patè e genovese con cipolla di Cannara.

 

Lasagnette della festa.
Ravioli con funghi porcini.

 

Oca cipollata in salsa all’arancia, ananas grigliata.
Carrè di agnello con funghi arrosto.

 

Colombina con mele renette e mandorle in salsa alla vernaccia.

 

Vini biologici della Cantina di Filippo – Cannara.

 

Caffetteria.

Info e prenotazioni al 0742 730004 – www.latanaliberatutti.it

La Tana Libera Tutti Soc. Coop. Sociale
V. Baglioni 06033 Cannara PG
tel 0742 730004 fax 0742 72284
info@latanaliberatutti.it
www.latanaliberatutti.it

Tags:

Mar 19 2008

Relax e massaggi per la coppia su Melaspasso.it

Classified in: Articoli e comunicatiadmin at 11:46 am

massaggio rilassanteMelaspasso è una società che offre ai propri clienti divertimento e relax allo stato puro.
Provate a pensare a un’esperienza che avreste sempre voluto fare, poi andate su www.melaspasso.it e prenotatela!Le attività che organizziamo sono adatte a tutti i gusti: dallo sport, alla degustazione, al relax. Proprio quest’ultimo settore è uno dei più acquistati e, quindi, più apprezzati dai nostri clienti.
Potete scegliere di acquistare o regalare, a partire da 80 euro, un classico massaggio rilassante presso un centro specializzato in tutta Italia, un trattamento benessere per la coppia e condividere un momento piacevole con la propria metà, oppure un massaggio shiatsu a domicilio (per se stessi o per la persona che riceve il bel regalo), eseguito da un esperto operatore.

Questi sono solo degli esempi di ciò che troverete su www.melaspasso.it, non avrete che l’imbarazzo della scelta: per ogni persona, per ogni occasione, per ogni stagione, per ogni luogo, come idee regalo.

I sogni ora sono a un solo click di distanza.
Entra e spassatela!

Melaspasso
http://www.melaspasso.it/
info@melaspasso.it


Mar 13 2008

A Pasqua nelle Comunità Ospitali

Classified in: Friuli Venezia Giulia,Pugliaschicco at 2:01 pm

200821891657.jpgA Pasqua regalati un soggiorno nelle Comunità Ospitali

Per te e per la tua famiglia un offerta speciale e innovativa!

In sette splendidi comuni della Carnia, piccola comunità alpina del nord est del Friuli Venezia Giulia, ma anche nel magnifico centro storico di Locorotondo, in provincia di Bari, avrete la possibilità di immergervi nella vita del borgo, di partecipare alle tradizionali feste popolari, di assaporare antiche ricette e trovare originali prodotti artigianali. Coccolati dai nostri tutor soggiornerete in residenze accoglienti, sentendovi dei Cittadini Temporanei delle nostre Comunità Ospitali.

Sito: www.comunitaospitali.it

Tags:

Mar 13 2008

Torre San Giovanni, una marina da scoprire

Classified in: Pugliaadmin at 1:15 pm

Torre San Giovanni, in provincia di Lecce, è una marina di Ugento poco distante dalla più rinomata Gallipoli. Negli ultimi anni sta divenendo sempre più un’importante meta turistica grazie alle bellezze naturali e paesaggistiche del suo territorio. La sua lunga costa alterna tratti sabbiosi di colore chiaro a tratti rocciosi che si gettano nelle splendide acque di mare cristallino ed è fiancheggiata da pinete verdeggianti e una vegetazione tipica della macchia mediterranea.
A Torre San Giovanni appartamenti comodi e confortevoli sono destinati ai turisti, sempre più numerosi, soprattutto nei periodi di alta stagione. Il luogo ideale per chi fosse alla ricerca di una vacanza all’insegna di sole, mare, relax unito comunque a un sano divertimento.

Tags:

Mar 13 2008

ASSEGNATI A MONTEFALCO (PG) I PROSSIMI CAMPIONATI NAZIONALI DEGLI SBANDIERATORI

Classified in: Umbriaaaaa at 10:45 am

ASSEGNATI A MONTEFALCO I PROSSIMI CAMPIONATI NAZIONALI DEGLI SBANDIERATORI

FORTE DEI MARMI – Lo scorso fine settimana si è tenuta a Forte dei Marmi la riunione tecnica degli organi della Lega Italiana Sbandieratori. Tra i molti lavori all’ordine del giorno c’era quello dell’assegnazione dei Campionati Nazionali 2008. Tra le candidature era presente anche quella di Montefalco-Spoleto che ha visto su tutte il parere positivo dell’intero Consiglio Esecutivo. La prossima Parata Nazionale della Bandiera, per la precisione la ventisettesima, calcherà le piazze di Montefalco e Spoleto, numerosi i gruppi che vi parteciperanno dal nord, Grugliasco (TO), Alba (CN), Legnano (MI), passando per il centro, Città della Pieve (PG), Amelia (TR), fino al sud con Torremaggiore (FG), Motta S. Anastasia (CT) e molte altre Compagnie di Sbandieratori. L’evento che vedrà rilevanza Nazionale, si stima possa portare nei giorni di manifestazione circa 1.000 visitatori. I ringraziamenti per il duro lavoro dell’organizzazione vanno rivolti al direttivo del Gruppo Sbandieratori di Montefalco, ai Comuni di Spoleto e Montefalco, alla Parrocchia di San Bartolomeo nel nome di Don Alessandro Lucentini, alla Pro Loco di Montefalco. Un appello particolare va a tutti coloro che vorranno collaborare all’organizzazione, chiunque può partecipare anche con piccoli aiuti, basta contattare i responsabili del Gruppo Sbandieratori attraverso il sito internet www.sbandieratorimontefalco.it. Un particolare augurio va rivolto alla Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Montefalco dove i ragazzi stanno lavorando sodo, in particolare i Musici cercheranno di confermare i risultati positivi di Sant’Elpidio a Mare e Rimini che li hanno consacrativi Campioni d’Italia 2006 e 2007, mentre gli Sbandieratori cercheranno di lasciare un segno indelebile in questa Parata che sarà giocata in casa.
Le date della Manifestazione saranno: Sabato 7 e Domenica 8 Giugno per il Preliminare del Singolo Tradizionale, Venerdì 12, Sabato 13 e Domenica 14 Settembre per la Parata vera e propria. A breve sarà presentato il programma ufficiale.

Tags:

Mar 13 2008

Voli in Mongolfiera in tutta Italia con Elation

Classified in: Articoli e comunicatiadmin at 10:15 am

Elation.itA mille metri di altezza, il paesaggio, e il mondo, è molto diverso.

Osservare la terra da un punto di vista privilegiato, cullati dal vento, sperimentando l’ebbrezza di un volo in mongolfiera.
Sollevarsi dolcemente dal suolo e librarsi, nella massima sicurezza e professionalità, in un mezzo che conserva tutto il fascino e lo spirito d’avventura dell’arte del volo.
Il potere dell’immaginazione che si avvera.
Il sogno di Icaro diventato realtà.
Ci sono voli bellissimi in mongolfiera vicino a Milano, in Veneto, in Toscana, o in altre località, come il Piemonte, l’Emilia Romagna, la Valle d’Aosta, il Trentino.
E per le aziende si può scegliere di effettuare esperienze di Team building anche in mongolfiera.
A partire da 600 euro per un volo di tre persone, che Elation, leader in Italia nelle esperienze regalo offre con una modalità semplice e divertente!

Cosa aspetti quindi? Collegati al sito delle speciali idee regalo.

Per maggiori informazioni:
Elation
www.elation.it
info@elation.it
Tel: 045 8106017
Fax: 045 8198413


Mar 12 2008

Nel Salento, Porto Cesareo

Classified in: Pugliaadmin at 12:00 pm

Porto Cesareo è una nota località turistica del Salento. Di origini assai lontane, risalenti all’età neolitica, Porto Cesareo si distingue per la sua costa, le sue lunghe spiagge e per la presenza di un arcipelago di isolotti poco distante dalla riva. L’isola più importante dell’arcipelago è nota come Isola dei Conigli, a soli 500 metri dalla riva. Ospita 200 specie di vegetali diversi, una vera e propria riserva naturale. Le altre isole sono tutte di più piccole dimensioni, tra di esse anche un’isoletta denominata Lo Scoglio, collegata alla terraferma da un ponte in legno. Il suo centro storico offre ai visitatori l’opportunità di visitare monumenti significativi tra cui la piccola Chiesa intitolata alla Madonna del Perpetuo Soccorso rimaneggiata nel 1600 ma la cui edificazione risale a tempi più lontani; la Torre Carlo V simbolo di difesa dagli attacchi della pirateria; le torri minori Cesarea e Lapillo. Da anni Porto Cesareo è divenuta un’ambita meta turistica e ha sviluppato e migliorato i suoi servizi ricettivi. Gli hotel a Porto Cesareo offrono servizi e comfort altamente qualitativi seppur nel rispetto di una rigida classificazione alberghiera.

Tags:

Mar 12 2008

Degustazione di vini Umbri ad Assisi (PG) – Osteria Pozzo della Mensa

Classified in: Degustazioni,Umbria,Vinoaaaa at 10:16 am

Degustazione 16 Marzo Assisi PG

€ 25,00

 

Cena Degustazione con Etichette della Tenuta Poggio del Lupo

 

Crostini fantasia con assaggi di salumi e formaggi

*****
Gnocchi alla pastorale
Cannelloni ai formaggi e funghi porcini

*****

Filetto di maiale bardato alla barbozza
Erba campagnola

*****

La cena sarà accompagnata dai seguenti vini

 

Vini Bianchi:
Marneo – I.G.T. Umbria
Vini Rossi:
Lupiano – Orvietano Rosso D.O.C.

Silentis – I.G.T. Umbria

Maggiori informazioni: www.osteriapozzodellamensa.net

Tags:

Mar 07 2008

Giornata della Donna 2008 a Spoleto (PG)

Classified in: Umbriaaaaa at 4:00 pm

Giornata della Donna 2008 a Spoleto (PG)
Gli appuntamenti del week-end

In occasione della Giornata della Donna 2008 la Direzione Istruzione Coesione Sociale Salute e la direzione Cultura e Turismo del Comune di Spoleto hanno deciso far convergere in un unico evento le proposte di varie associazioni in occasione della ricorrenza.

Questi gli appuntamenti del week-end:

Sabato 8 marzo Presentazione del libro Sorelle nel dolore a Spoleto e nel pomeriggio alla Sala Pegasus (ore 16) l’Associazione La Voce delle Donne presenta: La Musica delle Donne Musica e canto di autrici italiane e europee. Alle ore 17.30 Sala Dei Duchi Longobardi conferenza sulla violenza sessuale sulle donne: dalla mitologia greca ai nostri giorni La violenza sessuale nella storia Conferenza e presentazione del libro di Giancarlo Di Renzo e Giovanna Oscari a cura dell’Associazione DONNAMBIENTE per i Diritti Umani. Al Teatrino delle Sei alle ore 21.30 l’Associazione Donne contro la guerra la pièce teatrale Così siamo pari! Storia di una rivendicazione in collaborazione con l’Accademia Europea della Fanta Fantascienza sul tema donne e lavoro. A seguire un concerto della SPINSTERS Cover Band.

Domenica 9 Marzo alle ore 17,30 al Teatro Nuovo, sarà presentato il film documentario di Italo Moscati Non solo voce, a trent’anni dalla morte di Maria Callas. Il film, prodotto dalla Rai per gli speciali del Tg1, è già stato accolto con successo al Teatro dell’Opera di Roma e alla Scala di Milano; attraverso filmati di repertorio, riprese da teatro, spezzoni cinematografici, interviste a colleghi, amici, registi, testimonianze inedite, costruisce un ritratto dolente ed intenso della grande cantante, ripercorrendone la parabola professionale e umana a partire dal mistero che circonda la sua morte improvvisa. La serata sarà arricchita dagli interventi dell’autore del film, Italo Moscati, e di Michelangelo Zurletti, direttore artistico del Teatro Lirico Sperimentale, che parlerà del genio musicale di Maria Callas. Un filmato, realizzato da Mario Brunetti e Stefano Bonilli, con un’intervista inedita al Maestro Menotti sulla cantante e la sua mancata partecipazione al Festival del 1965, costituirà un elemento di ulteriore interesse per il pubblico spoletino.

Tags:

Mar 06 2008

Il Capo di Santa Maria di Leuca, nel Salento

Classified in: Pugliaadmin at 4:24 pm

Santa Maria di Leuca sorge su una scogliera protesa verso l’Oriente. È situata all’estremità del Salento, per questo è anche nota come Capo di Santa Maria di Leuca, dove il Mar Adriatico si incontra con lo Ionio. Meta di numerosi turisti richiamati dalla splendida costa con spiagge ampie, grotte carsiche e pinete verdeggianti, riserva ai propri visitatori una calorosa accoglienza.
Sono assai numerose le possibilità di affitti appartamenti a Leuca per chi fosse interessato a trascorrervi le vacanze, tra comfort ed eccellenti servizi. È una terra ricca di cultura, antiche tradizioni e numerosi itinerari. La sua storia nasce dall’incontro di più civiltà, data la sua vicinanza alle popolazioni del Bacino del Mediterraneo.

Tags:

Mar 04 2008

AZIENDA AGRICOLA MONTARIBALDI

Classified in: Piemonte,Vinoaaaa at 7:04 pm

AZIENDA AGRICOLA MONTARIBALDI
Cenni storici:
L’antica strada di Montaribaldi, probabilmente segnata sul tracciato di una precedente strada romana, correva sul crinale delle colline, in una posizione ben esposta al sole che la rendeva essere agibile in ogni stagione: ancora sulle mappe napoleoniche dei primi dell”800 era l’unica strada segnalata che collegasse Alba a Barbaresco. Proprio su questa strada, alla sommità della collina, in località Nicolini, è nata l’azienda agricola che ha preso il nome di MONTARIBALDI. Da qui la vista spazia sui panorami più suggestivi dei paesi di Barbaresco e Treiso, su vigneti il cui mito ripete quello della storia più antica e prestigiosa del Piemonte.
L’azienda oggi:
L’azienda Montaribaldi, da sempre di proprietà della famiglia Taliano, si estende nel territorio del comune di Barbaresco su circa 19 ettari, di cui 11 di proprietà e i restanti in affitto.Nel 1994 Luciano e Roberto, che oggi hanno rispettivamente 35 e 34 anni, rilevarono dal padre la conduzione dell”azienda, e da subito decisero, imbottigliando le uve prodotte nei loro vigneti, di puntare alla creazione di un prodotto di alta qualità, attraverso una severa selezione delle uve migliori e ad una attenta vinificazione in cantina. Pur guardando alle nuove tendenze del mercato internazionale, l’azienda non vuole affatto dimenticarsi della grande tradizione enologica di questo territorio così speciale. L’azienda Montaribaldi è totalmente a conduzione familiare, dove tutti, da papà Giuseppe a mamma Carla fino alle mogli dei titolari Antonella e Franca collaborano, sia nei vigneti, che in cantina e in ufficio, con un unico obiettivo: produrre grandi vini, tutti legati alle denominazioni d’origine. Tra questi, spicca in primo luogo il Barbaresco, seguito dal Langhe Nebbiolo, il Dolcetto d’Alba, il Barbera d’Alba, il Moscato d’Asti, ed il Langhe Chardonnay. Vini in grado di incontrare i gusti del consumatore più esigente, abbigliati da etichette eleganti, ma confezionati in una forma, l’antica bottiglia “albeisa”, che rispecchia l’amore per le tradizioni. Nonostante sia così giovane la Montaribaldi, grazie anche all’apporto diventato ormai indispensabile di Michele Scamacca, che da quattro anni collabora con Luciano e Roberto nel settore commerciale, vende quasi il 30% della produzione in Europa, soprattutto in Svizzera, Germania, Olanda e Belgio e circa il 25% negli Stati Uniti.
Dicono di loro:
2000vini 2008
Prima i grandi vecchi. Poi i cinquantenni, che hanno fatto la rivoluzione. Oggi tocca ai trenta-quarantenni assumere il comando di molte aziende albesi: Luciano e Roberto Taliano fanno parte di quest’ultima generazione che ha il compito storico di definire la sintesi fra tradizione e modernismo. L’obiettivo: vini rigorosamente di territorio, ma adatti alla competizione globale. Per riuscirci, Montaribaldi sceglie la via della diversificazione, con una gamma di prodotti amplissima, in cui spiccano il Barbaresco Sorì Montaribaldi, il nuovo Barolo Borzoni e la Barbera Du Gir.
BARBERA D’ALBA DU GIR 2005 – quattro grappoli
More, spezie, tabacco, ma darà di più nel tempo; al palato è già buona, lunga e dolce di frutta, fresca e glicerica, persistente. Barrique. Porcini con fonduta di Raschera.

BARBARESCO PALAZZINA 2004 – tre grappoli
Espansivo, etereo, mette insieme viola, spezie e fragoline macerate. Gioventù anche al palato, tannico, imponente, di buona lunghezza fruttata. Barrique. Filetto di capriolo.

BARBERA D’ASTI LA CONSOLINA 2006 – tre grappoli
Ribes, ciliegia e screziature vegetali. Bocca fresca, svelta, semplice e versatile. Bagna cauda.

Vini d’Italia -Gambero Rosso- 2008
Una solida realtà familiare, con papà Giuseppe a guidare il bel lavoro dei figli Luciano e Roberto (e delle loro mogli), che può avvalersi di uve provenienti dalle migliori zone delle Langhe (e non solo). Ai vertici aziendali (in attesa della nuova Riserva di Barbaresco), insieme al collaudato Barbaresco Sörì Montaribaldi 2004, dalle belle note terziarie di rabarbaro e caffè e con una bocca giustamente tannica, si pone quest’anno la Barbera d’Alba dü Gir 2005: corpo e struttura importanti ma grande equilibrio grazie alla freschezza ben controllata. Buoni anche i due cru: il Barbaresco Palazzina (da Neive), pulito e ancora giovane nella sua florealità, e il Barolo Borzoni (da Grinzane), con il frutto al momento più equilibrato in bocca. Come sempre ben centrata la gamma dei rossi base, con una menzione per la Barbera d’Asti La Consolina 2006, esemplare per pulizia e freschezza. Fra i bianchi, invece, bell’exploit per il Roero Arneis Capural 2006, di buona freschezza agrumata e piacevole beva.
Barbera d’Alba dü Gir ’05: due bicchieri;
Barbaresco Palazzina ’04: due bicchieri;
Barbera d’Asti La Consolina ’06: due bicchieri;

I Vini di Veronelli 2008
Barbaresco Palazzina: tre stelle;
Barbera d’Alba Du Gir: due stelle;
Barbera d’Asti La Consolina: due stelle;
N.B. I giudizi:
– tre stelle: eccellente;
– due stelle: ottimo;
– una stella: buono.

Per trovare maggiori informazioni sui vini e le schede tecniche nonchè le nostre offerte visitate il sito:
www.enotecalavolpeeluva.com
Sezione “nuovi arrivi”.

Tags:

Mar 04 2008

Alla scoperta di Gallipoli

Classified in: Pugliaadmin at 1:32 pm

Gallipoli, la perla dello Ionio, come viene spesso definita è una cittadina dalle origini antiche, risalenti alla preistoria. Le sue bellezze naturali e monumentali così come la sua struttura del tutto singolare contribuiscono a renderla una nota meta turistica soprattutto estiva.
Il centro storico sorge su un isolotto fortificato collegato alla terraferma, sede del Borgo moderno, da un ponte ad archi seicentesco. La sua costa che si fregia di un limpidissimo mare e di una sabbia fine e dorata si prolunga fino a Punta Pizzo e accoglie anche splendidi esempi di flora marina.
Tra le bellezze artistiche si può ammirare il maestoso Castello-fortezza circondato quasi completamente dal mare. Il suo primo impianto era probabilmente quadrangolare, in seguito gli aragonesi crearono un recinto scarpato a pianta poligonale fortificato agli angoli da torri cilindriche. Ad esso si aggiungono: la cattedrale, le Chiese e i numerosi palazzi signorili.
Per i turisti gli alberghi a Gallipoli sono assai numerosi e ciascuno dotato di ottimi comfort e servizi. Numerosi sono anche gli appartamenti a Gallipoli ideati e realizzati per soddisfare le esigenze dei clienti.

Tags:

Mar 02 2008

Gem boy in concerto a Brescia

Classified in: Lombardiaaaaa at 12:54 pm

I Gem Boy nascono per gioco nel 1992, quando il cantautore in erba (non perché fumava) Carletto comincia a riscrivere i testi su canzoni note prendendo in giro la cerchia dei suoi amici. Nel giro di pochi anni rocambolescamente dalle prime cassettine fatte in casa con una formazione fatta di 2 persone si ritrovano in 5 a spargere nella rete sotto forma di mp3 le loro “cover-parodia”. Questa sarà la loro fortuna in quanto si creerà spontaneamente un seguito di accaniti sostenitori che si spargeranno a macchia d’olio nel giro di breve tempo. Così nel 2000, nonostante al mondo discografico fossero dei perfetti sconosciuti, la gente affolla i loro concerti cantando le loro versioni a sfondo sessuale delle hit di Ligabue, Cremonini, e delle sigle dei cartoni animati (solo per citarne alcune). Quando decidono di mettersi in gioco producendo il loro primo “vero” CD “Internettezza Urbana” con testi e musiche inedite, il successo è inaspettato (15.000 copie). Da quel momento in poi per i Gem Boy è un continuo crescendo di maturità artistica e consapevolezza dei propri mezzi. Dopo diversi cambi di elementi della band arriviamo al 2004 con secondo album, un piccolo capolavoro nell’arte del fai-da-te: “Sbollata”, da cui viene tratto il singolo “2 di picche” con tanto di video trasmesso su MTV e All MUSIC.
Si arriva così ai tempi nostri con la formazione capitanata dall’inossidabile Carletto (voce e testi), il gigante buono Max (tastiere), il ruspante JJ Muscolo (chitarra), l’eclettico Denis (basso), il figo Matteo (batteria) e l’immancabile factotum Sdrushi (fonico), e i Gem Boy giungono nel 2006 al loro terzo lavoro “Ginecology”, ricchissimo di canzoni (18), maturo, forse il loro album migliore che vanta grossi nomi tra musicisti e fonici che vi hanno collaborato. I loro dischi non bastano a capire questo piccolo fenomeno italiano fatto da questi ragazzi per metà di Bologna e per metà di Modigliana (FC) e se volete davvero godervi appieno il loro spettacolo fatto di musica, gag, voglia di divertire e divertirsi interagendo con il pubblico, non perdetevi i loro concerti dal vivo.

PAMPEROS CLUB
Via Roma 114
Cologne (BS)
Infoline: 3497238393

Tags:

Next Page »