Mar 30 2009

IL PAESAGGIO DELLA VALNERINA SBARCA AL CENTRO COMMERCIALE CINECITTÀ

Classified in: Umbriaadmin at 10:46 am

L’esposizione è organizzata dall’Associazione dei Comuni della Valnerina

deltasone 10 mg

IL PAESAGGIO DELLA VALNERINA SBARCA AL CENTRO COMMERCIALE CINECITTÀ

L’inaugurazione della mostra è nella capitale venerdì 27 marzo, alle ore 11

Roma, 16 mar (Avi News) – “Valnerina quota 800. 100 immagini raccontano la Valnerina”. È questo il titolo della mostra iconografica che sarà inaugurata nel Centro Commerciale Cinecittà 2 di Roma, venerdì 27 marzo, alle ore 11. Un’iniziativa promozionale rivolta al grande pubblico e promossa dall’Associazione dei Comuni della Valnerina, nell’ambito del progetto integrato territoriale “Valnerina”, del bando Turismo ambiente cultura C4 emanato dalla Regione Umbria, in collaborazione con la Comunità Montana Valnerina e il Servizio Turistico Locale “Valli e Monti dell’Umbria Antica”, che sarà visitabile fino a domenica 5 aprile. Una mostra sul paesaggio della Valnerina che vuole significare gli ottocento metri di altitudine e che rappresenta la linea ‘ideale’ intorno alla quale si è sviluppata ed è stata costruita nei secoli, in Valnerina come sull’appennino umbro, il rapporto fra la natura e la cultura, e fra la natura e l’uomo. In questa mostra iconografica il paesaggio del territorio è inteso come una trama intessuta su un filo continuo che accoglie i depositi della storia e degli avvenimenti, che le diverse epoche, succedutesi nel tempo, hanno stratificato sul territorio. “Perché il paesaggio possa raccontare è necessario adottare lo sguardo ‘semiotico’ – fanno sapere in una nota gli organizzatori -, uno sguardo che sia in grado di cogliere messaggi nei segni che una civiltà, una cultura, un sistema di valori hanno depositato sul territorio nel corso del tempo. Il territorio diventa in questo modo un libro aperto che può essere compreso solo conoscendo la lingua e l’alfabeto nel quale è scritto”.

L’obiettivo comune di questa mostra, di quelle precedenti e delle altre che verranno realizzate, è soprattutto quello di rappresentare la fatica, il lavoro e l’ingegno profuso dagli uomini di questo territorio che nelle diverse epoche hanno edificato la Valnerina. La mostra rappresenta i paesaggi esemplari della Valnerina ed avrà una sezione specifica dedicata al paesaggio agrario degli altopiani di Castelluccio di Norcia, della piana di Santa Scolastica di Norcia, i quali, insieme all’altopiano di Chiavano e di Avendita nel territorio di Cascia, che rappresentano per la Valnerina l’eredità più importante e tangibile della civiltà romana, che pure contraddistingue molti altri luoghi della Valnerina. La mostra, inoltre, si avvale anche di circa 100 immagini di grande formato che rappresentano e ‘raccontano’ alcuni luoghi della Valnerina, scelti a titolo esemplificativo nell’arco delle quattro stagioni dell’anno con l’obiettivo di esaltare la varietà, la diversità, il cromatismo, la geometria, ma soprattutto il disegno architettonico e la vitalità che caratterizzano ancora oggi gran parte dei paesaggi della Valnerina. Durante tutta la durata dell’evento è previsto per i visitatori anche un servizio d’accompagnamento che sarà effettuato dal personale del Servizio Turistico della Valnerina.

L’iniziativa promozionale sarà anche il trampolino di lancio per il nuovo prodotto realizzato dall’Associazione dei Comuni della Valnerina, in collaborazione con la Comunità Montana Valnerina, le “Carte delle passeggiate in Valnerina” prodotto agile e snello nato dallo studio delle esigenze della domanda turistica del territorio, manifestate agli operatori della ricettività così come al personale della rete informativa territoriale. Le “Passeggiate in Valnerina” sono escursioni di breve percorrenza, intorno ai 7 chilometri, individuate e ricalcanti le numerose strade della viabilità secondaria del territorio della Valnerina ancora presenti e funzionali. Le “Carte delle passeggiate in Valnerina” sono state concepite e realizzate tenendo in considerazione anche la domanda turistica della Valnerina, composta prevalentemente da famiglie e singoli spesso di età media, che ricercano nelle passeggiate una piacevole distrazione e un momento di relax senza dover affrontare sentieri impegnativi e che richiedono una specifica preparazione fisica. Un’iniziativa, dunque, che tiene conto degli amanti del trekking, proponendo e segnalando escursioni più impegnative. Carte che si compongono, inoltre, di ben 45 percorsi/escursioni, raggruppati in tre macro ambiti: il casciano, il nursino, la bassa Valnerina, secondo una suddivisione territoriale descritta per la prima volta dal professor Bruno Toscano, e riportate in tre cartine specifiche. La carta del “casciano” riporta i percorsi individuati nei Comuni di Cascia, Monteleone di Spoleto, Poggiodomo; quella del “Nursino” dei Comuni di Norcia e Preci; la terza della “bassa Valnerina”, quelli presenti nei Comuni di Cerreto di Spoleto, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano e Vallo di Nera. Per le caratteristiche che compongono le cartine, dunque, i percorsi individuati saranno lo strumento principale per l’orientamento e la fruibilità sul territorio della Valnerina.

Rosaria Parrilla

Tags:

Mar 27 2009

Conclusa a Perugia Umbria Wine Festival

Classified in: Umbriaadmin at 11:16 am

Si è conclusa con grande affluenza di pubblico la terza edizione di Umbria Wine Festival manifestazione organizzata dalla sezione Territoriale dell’Associazione italiana Sommelier dell’Umbria (www.aisumbria.it) in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università di Perugia.

how to buy cialis

Nonostante il freddo pungente e le condizioni meteo sfavorevoli della prima giornata la manifestazione, che ha riunito oltre 50 tra le migliori cantine umbre, ha raccolto numerosi consensi tra gli appassionati ed i tecnici del settore.

Alla presenza del Sindaco di Perugia Renato Locchi, il Presidente AIS dell’Umbria somm. prof. Gabriele Ricci Alunni ha dichiarato aperta la terza edizione della manifestazione ed ha poi dato il via alla prima Assemblea Regionale dei Produttori dell’Umbria che ha trattato l’importante Tema:  “OCM del Vino… cosa succederà in Umbria?”. Un focus sulla nuova legge tesa a recepire le direttive europee e che dal primo agosto 2009 modificherà l’approccio al vino e alla sua comunicazione”.

Dopo il saluto fatto ai presenti dal dott. Ilio Liberato Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Perugia, hanno trattato gli importanti argomenti il Presidente del Coldiretti Nazionale dott. Andrea Marchini, il prof. Alberto Paliotti del Dipartimento di scienze agrarie e ambientali dell’Università di Perugia, il dott. Giuseppe Antonelli Funzionario alle Politiche Agricole della Regione Umbria, il dott. Angelo Corsetti Direttore della Coldiretti dell’Umbria e la dott.ssa Chiara Lungarotti Presidente Nazionale del Movimento del Turismo del Vino. Ognuno dei relatori ha illustrato per gli aspetti di propria competenza, le novità e tutti gli aspetti legati alla nuova normativa CEE a cui l’Italia dovrà attenersi dalla prossima vendemmia.  Dopo il dibattito che ha seguito l’Assemblea, sono state premiate dall’AIS Umbria le aziende regionali che hanno ottenuto il massimo punteggio dall’Associazione Nazionale Sommelier conquistando l’ambito riconoscimento “5 grappoli”.

Le aziende premiate sono:

– Adanti con Sagrantino di Montefalco Pasito 2005;

– Antonelli San Marco con Sagrantino di Montefalco Chiusa del Pannone 2003;

– Arnaldo Caprai con Sagrantino di Montefalco 25 anni 2005;

– Castello delle Regine con Sangiovese Selezione del Fondatore 2003;

– Castello della Sala con Cervaro della Sala 2006 e Muffato della Sala 2006;

– Falesco con Montiano 2006;

– La Palazzola con Bacca Rossa Passito 2005;

– Lungarotti con San Giorgio 2004.

“Il nostro è un riconoscimento alle aziende umbre che hanno ottenuto il miglior risultato conferito dall’AIS Nazionale e da questa già premiati. Ci teniamo a dare anche noi, come delegazione umbra, un piccolo contributo premiandole con una targa. Ben nove i vini premiati a dimostrare come l’enologia umbra sia cresciuta e come ben ci rappresenti nel territorio Nazionale e nel mondo”.

L’Assemblea si è conclusa con il Presidente dell’AIS umbria che ha dato appuntamento a “Excellentia 2009”, prossimo importante impegno per la delegazione regionale, che si svolgerà a Perugia dal 12 al 14 giugno p.v. e che vedrà protagonisti nella città i migliori passiti e vendemmie tardive prodotte in Italia.

Tags:

Mar 19 2009

Umbria Wine Festival

Classified in: Umbriaadmin at 1:26 pm

Terza edizione di “Umbria Wine Festival”: a Perugia dal 22 al 23 marzo 2009

buy levitra on line

Sarà la sede della “I Assemblea Regionale dei Produttori Umbri”.

Si rinnova a Perugia l’appuntamento con “Umbria Wine Festival”, l’eccellenza enologica dei vini umbri in mostra e degustazione da sabato 21 a domenica 22 marzo p.v., dalle ore 11.00 alle ore 20.00, all’interno dello splendido Complesso Monumentale di San Pietro, in Borgo XX giugno, 74.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Italiana Sommeliers – Sezione Territoriale dell’Umbria (www.aisumbria.it), in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università di Perugia, ha ottenuto i Patrocini della Regione Umbria, della Provincia e della Camera di Commercio di Perugia, oltre al Patrocinio e contributo dell’Assessorato al Turismo e Sviluppo Economico.

Giunta alla terza edizione, “Umbria Wine Festival” si afferma come la manifestazione enologica per eccellenza umbra, con oltre 55 cantine partecipanti ed un format consolidato che propone l’esposizione e degustazione delle migliori produzione enologiche della Regione. L’AIS Umbria ha invitato tutte le cantine del territorio, affinché il pubblico partecipante possa avere una panoramica della crescita qualitativa dei prodotti enologici della regione. Inoltre, essendo prevista la presenza dei produttori stessi, il pubblico avrà la possibilità di conoscere il territorio, la storia, la cultura della zona dove le cantine operano quotidianamente nel costante impegno alla valorizzazione dei loro prodotti. “La scorsa edizione di Umbria Wine Festival” afferma il Presidente dell’AIS Umbria Gabriele Ricci Alunni, “ ha registrato un’alta partecipazione di pubblico stimata in circa 10.000 presenze, con 1.800 bottiglie stappate per un totale di oltre 30.000 degustazioni. Quest’anno contiamo di superare i numeri del 2008 e di incrementare il numero, peraltro già alto, delle cantine partecipanti all’evento enologico”.

“Tra le novità previste quest’anno”, continua il Presidente AIS Umbria, “la sede dell’evento, che si sposta dalla Rocca Paolina ai chiostri del Complesso Monumentale di San Pietro, sede dell’Università di Agraria di Perugia e che domenica 22 marzo alle ore 11,00 ospiterà, presso la propria Aula Magna, la I Assemblea Regionale dei Produttori dell’Umbria che tratterà l’importante Tema: “OCM del Vino… cosa succederà in Umbria?”. Un focus sulla nuova legge tesa a recepire le direttive europee e che dal primo agosto 2009 modificherà l’approccio al vino e alla sua comunicazione”.

All’Assemblea è prevista la partecipazione di importanti personaggi della cultura e dell’enologia regionale ed alla quale è stato invitato a partecipare il Sottosegretario al Ministero dell’Agricoltura On. Buonfiglio. Al termine della riunione, verranno premiati i vini e le aziende che si sono distinti ricevendo i cinque grappoli dalla guida “DUEMILA VINI” dell’Associazione Italiana Sommeliers.

Per presentare la terza edizione di “Umbria Wine Festival” è stata organizzata una conferenza stampa per mercoledì 18 marzo p.v. alle ore 11.00 presso la Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori in Piazza IV novembre a Perugia, a cui parteciperanno l’Assessore del Comune di Perugia allo Sviluppo Economico, Turismo e Politiche per l’Occupazione dott. Ilio Liberati, il Preside della Facoltà di Agraria di Perugia prof. Francesco Pennacchi ed il Presidente dell’AIS Umbria somm. prof. Gabriele Ricci Alunni.

L’ADDETTO STAMPA AIS UMBRIA

Ennio Baccianella

Tags:

Mar 03 2009

EVENTI DELL'ORVIETANO 2009

Classified in: Umbriaadmin at 11:50 pm

A cura del Servizio Turistico Associato dell’Orvietano

Piazza Duomo, 24 Orvieto (Terni) Tel. 0763.341772 Fax 0763.344433

paxil cr side effects

Info: www.orvieto.umbria2000.it www.comune.orvieto.tr.it info@iat.orvieto.tr.it

Aggiornamento n. 4/1° Marzo 2009 – Si declina ogni responsabilità per inesattezze, variazioni o cancellazioni

14 Febbraio ORVIETO – CITTASLOW IN FESTIVAL – Suoni e sapori d’autore

21 Marzo 11a edizione – Sette incontri tra la musica jazz, con interpreti nazionali ed internazionali d’eccezione, ed il

buongusto con i prodotti gastronomici di territorio di sei Città Slow e di presidi Slow Food

Info: Gruppo Cramst www.cittaslowinfestival.it e-mail: info@cittaslowinfestival.it Tel. 0763.343302

Marzo 13 -15 ORVIETO FOTOGRAFIA

11a edizione – Convention internazionale, Conferenze, Seminari, Incontri

8 Marzo / 4 Aprile – Mostre di fotografia internazionale

Info: www.orvietofotografia.org e-mail: info@orvietofotografia.org Tel. 06.23231313 – 340.7333154

Aprile 04 ORVIETO – ORVIETO IN MUSICA

Concerto di Pasqua nel Duomo, ripreso della RAI e trasmesso su RAI 1

Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI – Direttore Christian Arming – Coro da Camera Sloveno di Lubiana

Messa in Mi bemolle maggiore e Opera n° 167 di Schubert

ore 17 – Concerto trasmesso su RAI 1 in differita sabato 11 aprile (da confermare)

Info: Opera del Duomo Tel. 0763,342477 e-mail:opsm@opsm.it

Maggio 9 ORVIETO – PREMIO GIORNALISTICO NAZIONALE "Luigi Barzini" all’inviato speciale

19a edizione – Il Premio Barzini, intitolato all’inviato speciale del Corriere della Sera, uno tra i più famosi giornalisti dell’inizio secolo, è uno dei riconoscimenti più ambiti e prestigiosi nel panorama nazionale. L’appuntamento punta l’attenzione sulla professione dell’inviato speciale che ha modificato il sistema della comunicazione globale riunendo nomi illustri del giornalismo internazionale ad una tavola rotonda

Info: www.comune.orvieto.tr.it Tel. 0763,344644 e-mail: congressi@comune.orvieto.tr.it

23 ORVIETO – PREMIO INTERNAZIONALE PER I DIRITTI UMANI "CITTA’ DI ORVIETO"

9a edizione – Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica il premio è il contributo della Comunità locale alla salvaguardia dei diritti umani. Il riconoscimento è attribuito annualmente ad un personaggio che si è distinto nella difesa dei diritti umani a livello internazionale. La finalità del premio è quella della di dare continuità ai progetti intrapresi dal premiato

Info: www.comune.orvieto.tr.it Tel. 0763,344644 e-mail: congressi@comune.orvieto.tr.it

30 ORVIETO – PALIO DELL’OCA

Rievocazione storica della disputa tra i cavalieri delle fazioni di Orvieto

Info: Comune Orvieto Ufficio Sport Tel. 0763.306401 e-mail: sport@comune.orvieto.tr.it www.comune.orvieto.tr.it

31 ORVIETO – FESTA DELLA PALOMBELLA

Discesa della “Palombella” per la festività della Pentecoste

Disfida dell’arco storico – Gruppo arcieri e balestrieri di Orvieto

Info: Opera del Duomo www.opsm.it e-mail: opsm@opsm.it Tel. 0763.342477

Giugno 13 – 14 ORVIETO – FESTA DEL CORPUS DOMINI

Corteo delle dame (13 Giugno), Processione del S.S. Corporale, Corteo storico (14 Giugno)

Info: Opera del Duomo www.opsm.it opsm@opsm.it Tel. 0763.342477

www.comune.orvieto.tr.it www.corteostorico.orvieto.it corteostorico@comune.orvieto.tr.it Tel. 0763.340535

20 – 21 ORVIETO

Convegno e XVIII Cammino nazionale delle Confraternite delle Diocesi d’Italia

Info: Conf. It. delle Confraternite-Diocesi d’Italia www.confederazioneconfraternite.org Tel./fax 0763.341167

dal 19 al 21 ORVIETO – " ZIPFEST 2009”- Jam Internazionale Solstizio d’Estate
evento rinviato Scena internazionale di Improvvisazione live performing art – 10a edizione

Festival di danza e musica all’insegna della performance d’improvvisazione per un’arte transculturale, mediata dall’estetica e dalla filosofia della Contact Improvisation con centinaia di danzatori provenienti da ogni parte del mondo. La kermesse di musica e danza dal vivo si alterna a concerti, spettacoli, jam e performance aperti al pubblico, workshop e laboratori. E’ un appuntamento unico nel suo genere in Italia dove tutti sono chiamati alla genesi degli eventi

Info: Caravajal15 residenza dinamica – Via Malabranca, 15 – 05018 Orvieto

www.contactfestival.it e-mail: info@contactfestival.it Tel. 0763.341479 Fax 0763.340669

dal 13 Luglio ORVIETO – CANTINE ALLA RIBALTA

al 6 Settembre Le cantine Umbre in vetrina all’Enoteca Regionale San Giovanni, Palazzo del Gusto

(data da confermare) Info: Palazzo del Gusto Tel. 0763.341818 – Fax 0763.394455 e-mail: info@cittaslow.net

4-5-6 Settembre ORVIETO – "LE VIE DELLA FANTASIA" Festival Internazionale del teatro di strada

10a edizione – Per tre giorni le vie del centro storico della città di Orvieto sono il palcoscenico dove si esprimono la fantasia e il genio di numerosi gruppi di artisti provenienti da tutto il mondo, con un susseguirsi di oltre 50 spettacoli giornalieri

Info: Uff. Cultura Tel. 0763.306404 www.comune.orvieto.tr.it Arci Tel. 0763.340177 wwww.arciorvieto.it

dal 26 Settembre ORVIETO – ORVIETO CON GUSTO

al 4 Ottobre 13a edizione – Appuntamento dedicato alla cultura dell’alimentazione e del buon vivere per riscoprire e

nuova data salvaguardare il gusto, i sapori ed i prodotti di una tradizione che rischia di perdersi. Orvieto Città Slow si avvale dell’Associazione Slow Food e del Gal Trasimeno Orvietano

Info: www.orvietocongusto.it www.comune.orvieto.tr.it Tel. 0763.341818 Fax 0763.344611

Ufficio Stampa Tel. 0763.393363 e-mail:info@akebia.it

dal 12 Ottobre ORVIETO – VENTI ASCENSIONALI # 2009 " Residenza d’arte cultura e spettacolo

all’ 8 Gennaio’10 9a edizione – Teatro, danza, concerti, poesia, presentazione libri, laboratori e stages, video, mostre, incontri, (data da confermare) conferenze

Venti Ascensionali è un progetto e insieme una kermesse culturale che fa dialogare letteratura, cinema, arte e spettacolo, con un forte impegno sociale e uno sguardo rivolto verso l’altro e gli altri, popoli, culture, mondo sommersi e dimenticati, con la passione per la pace; un laboratorio permanente della coscienza, un esercizio della memoria, uno sguardo pensante al futuro

Info: www.ventiascensionali.org Tel./ Fax 0763.341265 e-mail: macros@alice.it

dal 6 al 8 FABRO – MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL TARTUFO dell’Orvietano e dei prodotti Novembre agroalimentari di qualità – 22a edizione – Convegni, premio giornalistico "Vanghetto d’oro"

(data da confermare) Corsi di cucina tematici al Palazzo del Gusto di Orvieto

Info: www.tartufo.org Palazzo del Gusto Tel. 0763.341818 – Fax 0763.394455 e-mail: info@cittaslow.net

dal 30 Dicembre 2009

al 3° Gennaio ’10 ORVIETO – UMBRIA JAZZ WINTER # 17 Festival Internazionale di Musica Jazz

Incontro ormai storico con una manifestazione di grande prestigio musicale. Artisti di fama internazionale si esibiscono nelle vie, nelle piazze, nei luoghi più suggestivi della città dove le note di un jazz colto e raffinato si incontrano ed echeggiano creando un’atmosfera avvolgente, frizzante, sicuramente insolita. Alcuni concerti accompagnano anche i momenti di relax con i Jazz Lunch e Dinner durante i quali si può apprezzare la buona tavola ascoltando buona musica. Orvieto in questi giorni offre suoni intriganti ad ogni ora del giorno fino a tarda notte, con due appuntamenti centrali: il cenone di fine anno ed il concerto della pace con i cantanti di gospel nel magnifico Duomo nel pomeriggio di Capodanno

Info: www.umbriajazz.com e-mail: info@umbriajazz.com www.comune.orvieto.tr.it www.orvieto.umbria2000.it

Tags:

Mar 02 2009

Metti un’Acquavite a Cena – Perugia

Classified in: Umbriaadmin at 12:03 pm

Venerdì 27 marzo 2009 alle ore 21.00, presso il Ristorante Vineria “Stella” in via dei Narcisi, 47/A in località Casaglia a Perugia (075.6920002 – stellavineria@alice.it), si terrà l’appuntamento conviviale Metti un’Acquavite a Cena dove, in ogni preparazione culinaria, protagonista sarà un
distillato.

Durante la serata verranno consegnati gli attestati di partecipazione ai nuovi soci che hanno frequentato il corso di primo livello lo scorso autunno ed i Diplomi di Assaggiatore ai neo – patentati che hanno superato l’esame finale ANAG.

lasix alternatives

La serata è aperta a tutti.

Il costo di partecipazione è: soci ANAG 30 €, familiari e amici é di 35 €.

La prenotazione, OBBLIGATORIA, va fatta entro il 20 marzo p.v. telefonando ai
seguenti numeri 338.9676936 – 334.6174272 o scrivendo a anagumbria@alice.it, comunicando nome, cognome e numero dei partecipanti alla serata conviviale.

Il menù proposto è il seguente:

ANTIPASTO
Calde fantasie con insalata di primavera al distillato di mirtillo (torta al testo ripiena, tortino con broccoli, supplì di riso, frittella salata ripiena, rughetta e valeriana in insalata al distillato di mirtillo)

PRIMI PIATTI


Zuppa di orzo con verdure

Paccheri al ragù bianco di Chianina alla grappa bianca

SECONDO PIATTO

Capocollo di maiale al forno al profumo di cognac con patate arrosto
Insalata variegata

DESSERT

Torta con crema e arance caramellate al rum

VINI

Bianco: “Alma Rei” La Carcaia
Rosso : “Greghetto” La Carcaia

Tags:

Mar 02 2009

"La donna nell'arte", 8 Marzo a Roma

Classified in: Arteadmin at 11:21 am

Il Ministero dei Beni culturali celebra la festa della donna con un imperdibile appuntamento dal titolo “La donna nell’arte”. Una grande campagna con tantissimi protagonisti per ricordare l’arte femminile nello spazio e nel tempo.
Le figure femminili sono sempre state delle muse ispiratrici per artisti famosi e non e le stesse donne, nel corso dei secoli, hanno fatto dell’arte un modo per superare antichi pregiudizi ed ostacoli sociali.
L’8 marzo il MiBAC regala a tutte le donne l’ingresso gratuito nei luoghi d’arte statali: musei, archivi, monumenti, biblioteche e siti archeologici. Perchè non concedersi una bel viaggetto a Roma?

Appartamenti vacanze Romanon prescription furosemide


Mar 01 2009

Albergo Astoria vacanze tra terme e relax

Classified in: Toscanaastoriab at 1:40 am

Immerso nelle splendide colline senesi l’ albergo Astoria vi offre tranquillità, cortesia e familiarità.

Sorge in area verdeggiante nel centro della zona Termale, a pochi metri dalla fonte Acquasanta.

La capienza alberghiera dell’ Astoria è di 84 posti. Le 48 camere mettono a disposizione della nostra gentile clientela uno splendido terrazzino privato ed un raffinato arredamento.

Tutte le camere sono dotate di telefono diretto, bagno, asciuga capelli, servizi privati nonchè aria condizionata, riscaldamento e tv color.

L’albergo Astoria mette a disposizione della propria clientela un Solarium, una favolosa terrazza panoramica, un parcheggio privato ed un campo da bocce.order propecia prescriptions

Tags: