Jan 08 2008

Mai più una quarta Roma

Classified in: Convegni,Libri,Lombardiaisidoro81 at 12:28 pm

Mai più una quarta Roma

Milano (MI) dal 19/01/2008 al 19/01/2008

Mai più una quarta RomaSabato 19 gennaio 2008, ore 17, Libreria Il Libraccio, via Candiani, 102, Milano. L’Associazione Culturale Italia Medievale è lieta di invitarvi alla presentazione di “Mai più una quarta Roma” ultima pubblicazione di Aldo C. Marturano con la partecipazione dell’autore.

Il libro è la storia dell’ascesa di questa piccola e insignificante città nel XIV sec. sotto le spinte e le mire del granduca lituano Vytautas per la creazione di un nuovo grande stato russo con capitale Vilnius. Sua figlia Sofia è la moglie del debole Basilio II di Mosca che sembra al momento essere la migliore pedina per portare avanti questo progetto. Per rendere indipendente economicamente questo stato servono due cose: inglobare Monsignor Grande Novgorod il più grande centro commerciale esistente nel Nord Europa e liberarsi dei Tatari del Basso Volga che controllano le vie d’acqua per i traffici.

Tutto è fatto contro il cugino di Vytautas Ladislao Jagellone, Re di Polonia, e rivale per il trono di Vilnius. Vytautas fallisce nel progetto e tutto passa a Mosca, Novgorod è conquistata e Mosca sale al primo posto come città nella quale formare il nuovo stato russo. L’occasione poi del matrimonio di Giovanni III di Mosca con Zoe-Sofia Paleologo offre l’occasione alla dinastia moscovita di ereditare il titolo di IMPERATORE DEL SACRO ROMANO IMPERO (Costantinopoli è caduta nel 1453) e imporre la propria autorità in tutte le Terre Russe e poi a tutto il mondo come missione cristiana.

In questo si tira fuori un vecchio sogno del Metropolita Cipriano che parla del ciclo biblico dei tre regni universali e quindi MOSCA E’ LA TERZA ROMA e non ce ne sarà mai più una quarta! Giovanni III esiterà a proclamarsi e farsi incoronare Imperatore, non avendo un patriarca russo che lo faccia, cosa che invece riuscirà a Giovanni IV, suo nipote detto in Occidente il Terribile.

Per informazioni:
Telefono: 3335818048
Sito web: http://www.italiamedievale.org http://www.rievocazioni.net

Tags:

Jan 08 2008

Colombano. Un santo per l’Europa

Classified in: Convegni,Libri,Lombardiaisidoro81 at 12:27 pm

Colombano. Un santo per l’Europa

Milano (MI) dal 12/01/2008 al 12/01/2008

Colombano. Un santo per l’EuropaSabato 12 gennaio 2008, alle ore 17,00 alla Libreria Il Libraccio, in Via Candiani, 102, Milano. L’Associazione Culturale Italia Medievale è lieta di invitarvi alla presentazione dell’ultimo libro di Paolo Gulisano, “Colombano. Un Santo per l’Europa”. (Ancora Edizioni, 2007, pp. 192, € 15,00).
Insieme a Benedetto e Cirillo e Metodio, san Colombano ha buone probabilità di divenire “compatrono” d’Europa, edificatore di quell’anima celtica che, non meno di quella “latina” e “slava”, costituisce l’identità dell’Europa cristiana. La vita del monaco irlandese è raccontata attraverso la sua “peregrinatio” lungo tutta l’Europa del VI sec., portando il messaggio evangelico e fondando numerosi monasteri legati alla regola da lui stesso elaborata. Dall’Irlanda, alla Francia, alla Baviera, fino all’abbazia di Bobbio sull’Appennino piacentino, il libro è uno strumento per conoscere più a fondo l’anima cristiana dell’Europa seguendo passo passo san Colombano che è detto, nelle parole dell’autore, il “primo uomo europeo”.
Paolo Gulisano, nato a Milano nel 1959, affianca da anni all’attività di medico quella di saggista scrittore, rivolgendo la sua attenzione in particolare alla cultura celtica e anglosassone (è autore di un saggio Chesterton e Belloc. Apologia e profezia, Àncora 2002 E’ uno dei più apprezzati critici di letteratura fantasy e, in particolare, dell’opera di Tolkien, su cui ha pubblicato diverse opere, tra cui la prima biografia italiana, Tolkien: il mito e la grazia (Àncora 2001).

Per informazioni:
Telefono: 3335818048
Sito web: http://www.italiamedievale.org http://www.rievocazioni.net

Tags:

Jan 03 2008

Paul Connett a Gualdo Cattaneo il 19 gennaio

Classified in: Convegni,UmbriaCalabria at 5:40 pm

Locandina Paul Connett Gualdo Cattaneo

Recentemente i rifiuti sono tornati al centro della cronaca. Molti propongono di usare degli inceneritori, ma i rischi per la salute sono molti. Se ne discuterà a Gualdo Cattaneo, in Umbria, Sabato 19 Gennaio, in un incontro con il professo Connett, dell’università di New York. L’ENEL intende bruciare nella centrale termoelettrica Il Perugino nel comune di Gualdo biomasse. Aspre sono state le polemiche negli ultimi giorni e si è creato anche un blog, raggiungibile all’indirizzo http://comitatoambientegualdocattaneo.blogspot.com

Maggiori info qui

Tags: