Jan 08 2008

Arte e suggestioni in Rocca

Classified in: Emilia Romagna,Eventi,Manifestazioni,Rievocazioni storicheisidoro81 at 12:29 pm

Arte e suggestioni in Rocca

San Secondo Parmense (PR) dal 26/01/2008 al 26/01/2008

In Rocca a San Secondo, cuore della pianura parmense, l’eco dei clamori delle battaglie, delle imprese, delle passioni di un passato immemorabile e glorioso non si è mai spenta, oggi ancora riproposta dalla visita-spettacolo della Corte dei Rossi. Il Conte Pier Maria de’ Rossi , la Contessa Camilla Gonzaga, la Contessa-madre Bianca Riario Sforza, il “gran zio” Giovanni delle Bande Nere e il “flagello dei principi” Pietro Aretino rivivono e fanno rivivere ai visitatori suggestivi momenti della storia cinquecentesca vissuta dentro le splendide sale affrescate del Castello.

Sabato 26 gennaio si comincia alle 21.30 in punto con l’evocazione di Pietro Aretino ai piedi dello scalone d’onore, alla sommità del quale compaiono, come in un sogno, il “gran diavolo” Giovanni de’ Medici detto delle Bande Nere, la contessa madre Bianca Riario de’ Rossi ed il conte di San Secondo Pier Maria. Dopo la visita al magnifico apparato di affreschi – visita condotta, per gruppi di dimensioni contenute per agevolarne la fruizione ed il diletto, da Dotto Maffino, Madonna Orsola, Pietro Aretino e Giovangirolamo de’ Rossi – i visitatori vengono fatti accomodare nella superba sala delle Gesta Rossiane. Da Pietro e Giovangirolamo sono illustrate le eminenti imprese del Casato dipinte – fra gli altri – dal Bertoja e dal Mirola, attorno al 1570, negli imponenti quadri arazzo. La storia rinascimentale è fatta rivivere dai personaggi della Corte: dalla “riconquista” del feudo nel 1521 all’annuncio della morte del condottiero Giovanni de’ Medici nel novembre 1526.

Per chi lo desidera, verso le 23.30, la serata trova il giusto epilogo alla “Volpe”, ristorante di fronte all Rocca, con la degustazione dei tipici prodotti locali, la Spalla di San Secondo con la torta fritta, salumi vari ed il vino Fortanina. Alla fine anche dolce e caffè.

La Corte dei Rossi aderisce al progetto ‘Scuola in Rocca’, proponendo alle scolaresche di ogni ordine e grado una coinvolgente visita spettacolo, di norma effettuabile nelle serate dei finesettimana. I ragazzi sono accompagnati alla scoperta della storia dei Casato dei Rossi e del magnifico apparato di affreschi. La visita spettacolo, della durata di un’ora e mezza circa, può essere effettuata tra le 18.30 e le 22.30, previo accordo con i singoli gruppi che non possono essere inferiori alle 40 unità (i gruppi di consistenza numerica minore devono pagare in ragione di 40 unità).

Per informazioni:
Telefono: +39.0521.873214 – +39.338.2128809
Sito web: www.cortedeirossi.it

Tags: