Feb 25 2011

Le mie vacanze? Io vado in Trentino

Classified in: Trentino Alto Adigemarcotopdir at 10:36 am

Desideri trascorrere le prossime vacanze all’insegna del relax, magari in un centro benessere in Trentino, dove poter  rigenerare le tue energie completamente immerso nella natura?
Prenota in Trentino, la regione italiana più settentrionale, compresa tra le Alpi centrali e quelle orientali, in una terra dove confluiscono due culture: quella del nord e del sud Europa, e dove potrai conoscere un ricco patrimonio di arte, storia e tradizioni.
Tra le mete turistiche più ricercate dagli sciatori per i suoi grandi comprensori montani che accolgono sia in Inverno che in Estate i propri canadameds.com ospiti nelle sue Baite e nei suoi Rifugi, così come negli hotel ed alberghi con centro benessere e beauty farm.
In una regione ricca di boschi, conifere, prati e pascoli, nei i migliori alberghi e hotels potrai rilassarti in abbinando al tuo soggiorno tutte le più classiche attività sportive di montagna, che vanno dalla mountain bike al trekking in estate, oltre ovviamente allo sci in inverno.
Ma in trentino le vacanze sono possibili in quattro stagioni…
• Primavera… Per poter ammirare il risveglio della natura a 360 gradi!
• L’estate… Organizzare vacanze sulle Dolomiti, in alta quota e nel cuore delle Alpi, dove trovare un naturale refrigerio, godendosi le straordinarie cornici sui laghi trentini.
• L’autunno in Trentino è uno spettacolo di colori, e mentre i viticoltori si dedicano alla vendemmia delle pregiate uve di montagna, sulle cime delle montagne cominciano ad intravedersi le prime nevi.
• L’ inverno…  Meraviglioso lasciarsi avvolgere dal candore delle nevi, in una stupenda ed unica atmosfera natalizia, fra mercatini e borghi tradizioni.
In ogni periodo dell’anno potrai fare lunghe passeggiate ed escursioni nei parchi naturali e lungo i verdi prati in alta montagna, respirare aria fresca, lasciandoti incantare dalla magie dei paesaggi e da una natura intatta.
A Bolzano, nel capoluogo sudtirolese situata a sud della Val d’Adige in una stupenda conca caratterizzata dall’aria frizzante delle vallate e dei pascoli montani, potrai seguire splendidi itinerari per le tue escursioni. Tra vigneti e Dolomiti, si intersecano il mondo italiano e quello di lingua tedesca, è una città d’arte, di spettacolo

e di cultura. Potrai visitare mostre, musei, e soprattutto i tantissimi castelli di cui è popolata l’area di Bolzano.


Feb 14 2011

L’artigianato in Trentino

Classified in: Trentino Alto Adigemarcotopdir at 6:09 pm

Il Trentino Alto Adige non è solo il luogo dove trascorrere vacanze sulle dolomiti, ma è anche una regione ricca di cultura, storia tradizioni, ed un settore che contraddistingue questa bella regione del nord Italia è l’artigianato. In Trentino si conservano delle tradizioni, delle tecniche di lavorazione che rappresentano il cheap real viagra england patrimonio culturale di questa regione.

Tra i materiali più utilizzati abbiamo il legno, la pietra, i tessuti

e i ricami. Molto rinomati sono i presepi intagliati realizzati dagli artigiani della Val Gardena conosciuti in tutto il mondo. La Val Gardena, infatti rappresenta una sosta obbligata per gli appassionati dei presepi, non paragonabilii a quelli della tradizione napoletana per la dimensione e il colore dei materiali utilizzati ma unici nel loro genere. Molti di questi artigiani lavorano solo su ordinazione, realizzando così opere uniche e di assoluto valore economico e artistico.

Molto sentita è anche la tradizione della lana cotta, la cosiddetta “LODEN”  molte opere sono conservate in chiese, castelli e musei ispirate allo stile Gotico e Barocco. Il Loden è un tessuto di pecora tipico dell’Austria e dell’Alto Adige. Una tradizione molto antica che risale al periodo dell’arciduca Ferdinando prevedeva che nella dote nuziale ci fossero dei capi di abbigliamento realizzati in loden quasi a sottolinearne la durata per tutta la vita. Oggi il loden viene acquistato da comuni cittadini per la realizzazione di capi che hanno la caratteristica di mantenere la temperatura corporea.

Un’altra lavorazione tipica del Trentino è quella della rachide di penna di pavone. Il rachide rappresenta il cuore della penna di tacchino e di pavone, lavorata dagli artigiani per ottenere un filo che possa fungere da ago per i ricamatori di cuoio e della pelle.

Con la rachide vengono anche realizzate decorazioni delle cinture di pelle o delle scarpe che gli altoatesini indossano con i bellissimi costumi tradizionali. Inoltre, sono ornate con questo materiale le borse e i portachiavi che possono essere acquistati nei mercatini che nascono per le vie dei paesi dove alloggiano mercatini tipici.

Per via di tutte queste tipicità, è consigliabile organizzare un soggiorno di almeno una settimana, magari abbinando anche trattamenti e cure estetiche, sempre possibili prenotando un centro benessere in trentino da scegliere fra i tanti presenti in tutte le aree della regione.

Tags:

Mar 21 2008

Menu di Pasqua Pizzeria al Parco di Isera

Classified in: Trentino Alto Adigegabry at 7:35 pm

Menu di Pasqua

ANTIPASTI

FLAN DI VERDURE CON FONDUTA DI FORMAGGI
E STRUDEL AL LARDO DI COLONNATA E
VERDURINE , AFFETTATO MISTO
(UOVA SODE)

PRIMI

MEZZEMANICHE AI FRUTTI DI MARE
E SORBETTO AL LIMONE

SECONDI

AGNELLO AL FORNO CON PATATE E PISELLI

DOLCI

DOLCE DELLA CASA
CAFFE’

€35,00

Ristorante Pizzeria Al Parco Di Grimaldi Armando
38060 Isera (TN) – Via Angelo Ravagni, 7
Telefono :  0464 434501
Webmaster del sito : webmaster@pizzerialparco.com

Gestore Pizzeria : nando@pizzerialparco.com

Tags:

Dec 19 2007

Mercatini di Natale a Bolzano

Magie d’Avvento in note musicale, fiabe e racconti

Durante il periodo dell’Avvento, le piazze e le vie di Bolzano si animano grazie a numerosi spettacoli capaci di diffondere un’autentica e calda atmosfera prenatalizia. Ogni fine settimana e nel periodo di S. Ambrogio, sul palco allestito sotto il grande albero di Natale in Piazza Walther, viene proposto un intenso e variegato programma di intrattenimento all’insegna dell’autentica tradizione musicale locale con concerti delle bande musicali in costume, gruppi di danze folcloristiche, suonatori di cetra e di corni alpini. Anche per i più piccoli non mancano le sorprese come il teatrino delle marionette o la sceneggiatura del presepe vivente.

Inaugurazione

Giovedì, 29 novembre; ore 17.00
Inaugurazione della 17° edizione del Mercatino di Natale di Bolzano con accompagnamento musicale

Teatrino delle marionette

Dal 29/11 al 23/12
Ogni giorno da martedì a domenica alle ore 16 e 16.30 (domenica ore 10 e 10.30) spettacolo di marionette in lingua italiana e tedesca in Piazza Walther (davanti alla Cassa di Risparmio).
Teatrino delle marionette-Kasperltheater proposto dalla Fondazione della Cassa di Risparmio.

Il mercatino dell’artigianato in Piazza Municipio

dal 29 novembre al 23 dicembre
L’atmosfera natalizia non abita solo in Piazza Walther, ma è aria di festa in tutta la città: dal 29 novembre al 23 dicembre otto artigiani locali escono dalle loro botteghe per proporre il mercatino dell’artigianato in Piazza Municipio. I produttori di ceramica, gli intagliatori del legno e i fioristi predispongono creative idee regalo e fantasiosi articoli natalizi per decorare la casa.

Il mercatino della solidarietà

dal 29 novembre al 23 dicembre
nelle vie del centro le associazioni ONLUS propongono i loro progetti sociali e la vendita di oggetti regalo, decorazioni per la casa e gastronomia.

Rassegna artigianale in Piazza della Mostra

Dal 1 al 23 dicembre
Piazza della Mostra si trasforma in punto di incontro per chi ama le idee regalo fatte a mano: il mercatino organizzato del Centro Relazioni Umane di Bolzano propone la produzione e vendita di stoffe ricamate, lavori su seta, bigiotteria, lavori in ceramica e vetro e molto di più.

Musica natalizia tradizionale

Sabato, 1 dicembre; dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Lechner Katja all’ arpa;
Gruppo di fiati “Eisacktaler”;
Suonatori di corno “Welschellen”

Concerto della Banda Musicale Gries di Bolzano

Domenica, 2 dicembre; ore 11.00

Musica natalizia tradizionale

Domenica, 2 dicembre; dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Gruppo di fiati “Banda musicale Ponte Nova”,
Banda Musicale Kollmann
Suonatori di corno “La Tambra”
Gruppo di danze popolari di Collepietra

San Nicolò al Mercatino di Natale

Giovedì, 6 dicembre; ore 15

Venerdì lungo

7 dicembre, tutti gli stand rimangono aperti fino alle ore 21.00

Speciale Annullo Postale

Sabato, 8 dicembre; dalle ore 10 alle ore 16.00
“Poste Italiane” sarà presente al Mercatino di Natale con l’ormai tradizionale annullo postale speciale. Informazioni presso l’Azienda di Soggiorno, tel. 0471 307000.

Musica natalizia tradizionale

Sabato, 8 dicembre; dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Quartetto di clarinetti Banda Musicale Collepietra
Gruppo “Melauner Musikanten”
Coro Castel Flavon

Concerto Banda Musicale Dodiciville di Bolzano

Domenica, 9 dicembre; ore 11.00

Musica natalizia tradizionale

Domenica, 9 dicembre; dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Gruppo “Die Zomgschwoastn”
Quartetto della Banda Musicale di Egna
Suonatori di corno “La Tambra”
Gruppo “Ahrntaler Doppelquartett”

Musica natalizia tradizionale

Sabato, 15 dicembre
Dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Duo “Daniel & Angelika”
Gruppo “Melauner Musikanten”
Phos Chor
Coro maschile”Männergesangsverein Gries”
In piazza del Grano: Presepe Vivente a cura del gruppo teatrale Gries.

Concerto della Banda Musicale di Bolzano

Domenica, 16 dicembre; ore 11.00

Musica natalizia tradizionale

Domenica, 16 dicembre; dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Gruppo “Die Zomgschwoastn”
Suonatori di corno “Welschellen”
Banda Musicale di San Genesio
Quintetto della Banda Musicale di S. Michele/Appiano
In piazza del Grano: Presepe Vivente a cura del gruppo teatrale Gries.

Musica natalizia tradizionale

Sabato, 22 dicembre
Dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Duo “Daniel ´& Angelika”
Gruppo “Kaseralm Sänger”
Ballo con le fiaccole del gruppo di danze popolari di Gries.

Musica natalizia tradizionale

Domenica, 23 dicembre; dalle ore 17.00
Chiusura del Mercatino di Natale di Bolzano.

Maggiori dettagli nel sito www.bolzano-bozen.it

Tags:

Oct 31 2007

Le giornate del Riesling in Alto Adige

Classified in: Enologia,Eventi,Manifestazioni,Trentino Alto Adige,Vinoisidoro81 at 7:29 pm

Le giornate del Riesling in Alto AdigeLe Giornate del Riesling a Naturno prevedono tre giorni dedicati alla scoperta della regina delle uve bianche e del suo pregiato vino, con la possibilità di visitare cantine ed entrare in contatto con i produttori locali.

Sabato 10 novembre si terrà la Premiazione Riesling Gold, alla quale prenderanno parte con i loro Riesling numerose aziende vitivinicole altoatesine e nazionali. I Riesling in concorso verranno attentamente valutati da una giuria specializzata, composta da esperti e conoscitori di vini italiani e internazionali.

Nelle giornate dell’11 e del 12 novembre sarà proposto un programma vario, interessante e ricco di contenuti: il pubblico potrà infatti degustare e confrontare i vini premiati, insieme ad una selezione dei migliori Riesling provenienti da tutto il mondo e dalle zone di coltivazione più classiche.

Originario della Germania, il Riesling viene coltivato in Alto Adige già dalla metà del XIX secolo, ma è solo negli ultimi 15 anni che la Val Venosta e la Valle Isarco sono state scoperte come luoghi particolarmente adatti alla coltivazione di queste uve.

Per le caratteristiche morfologiche delle due valli, i vigneti hanno spesso forti pendenze che favoriscono l’esposizione delle piante ai raggi solari, donando al vino un’intensità e un bouquet molto apprezzati; grazie alla latitudine settentrionale e alle caratteristiche del territorio, il Riesling prodotto in Alto Adige è caratterizzato da un equilibrio perfetto tra acidità, dolcezza e contenuto alcolico.

Naturno si trova a pochi chilometri da Merano e si raggiunge in automobile oppure con il treno della Val Venosta da Bolzano o Merano, nonché in aereo dall’Aeroporto di Bolzano.

Maggiori informazioni su http://www.rieslingtage.com

Tags: