Jan 12 2014

Isola d’Elba: vacanze in pieno relax immersi nella natura più incontaminata

Classified in: Hotel,Toscana,Viaggimarcotopdir at 2:39 pm

Le vacanze all’Elba sono una delle mete che prima o poi nella vita un italiano deve programmare. L’isola d’Elba è un posto incantevole che racchiude in se una natura incontaminata, delle spiagge bellissime, il tutto condito con la classica ospitalità toscana. Gli hotel all’Elba sono tantissimi, e tutti attrezzati ad ospitare qualsiasi tipo di turismo. E’ possibile trovare hotel all’Elba di tutte le categoria, per una vacanza adatta a tutte le tasche: da chi vuole spendere poco, senza rinunciare al comfort e all’ottima ospitalità; a chi invece vuole una vacanza extra lusso. Tutti possono trovare la soluzione migliore e rendere la propria vacanza all’Elba indimenticabile. I luoghi incantevoli di questa isola toscana, a pochi passi dalla costa ha conquistato qualsiasi turista ha deciso di passare le sue vacanze in questo posto. Sviluppatasi prevalentemente come meta turistica, l’isola ha pensato e realizzato una serie di servizi pensati appunto per i turisti che giungono qui. Tra questi, possiamo assolutamente segnalare una rete di collegamenti veramente efficienti, con tantissimi traghetti che coprono questa tratta. Per chi sceglie l’aereo, invece, sull’isola è presente un aeroporto molto efficiente, che consente anche ai turisti stranieri di poter accedere facilmente all’isola. Come detto in precedenza, di particolare interesse anche la rete ricettiva con strutture di qualità, residente, campeggi e ovviamente hotel, presenti negli otto comuni che compongono questa isola. Tante le ragioni per scegliere una vacanza all’Elba. Tra questi, oltre al mare cristallino, alla natura incontaminata, all’ottimo cibo, ci sono anche la cultura che questo posto può offrire e la possibilità di vivere il mare a 360°. L’isola d’Elba, infatti, presenta delle spiagge uniche nel suo genere, non fosse altro che per la varietà e la tipologia di scenari a disposizione dei turisti. Oltre alle classiche spiagge sabbiose, è possibile trovare arenili di ciottoli, piccole calette nascoste dove è possibile arrivarci solo in barca; oppure scogliere di straordinaria bellezza, da lasciare senza fiato. Le spiagge più frequentate sono sicuramente quelle che presentano una sabbia molto sottile, e consentono di poter trovare l’habitat naturale per riposarsi e godersi un pò di relax. Tra queste segnaliamo, sicuramente, quella di Cavoli e La Biodola. La prima spiaggia si trova nella parte Sud dell’Elba vicino al comune di Marina di Campo, e si presenta come una lingua di sabbia molto lunga, con un fondale basso e cristallino; adatto soprattutto a chi è in vacanza con bambini piccoli, che qui possono vivere il mare nella massima sicurezza. Lo stesso possiamo dire anche de La Biodola, che con i suoi 600 metri di spiaggia attrezzata, è indicata anche per coloro che vogliono praticare un pò di attività in mare come le immersioni o lo snorkeling. L’Elba come dicevamo non è solo spiagge di sabbia bianca, ma il suo territorio, nelle vicinanze del comune di Portoferraio, offre la possibilità di potersi godere la splendida spiaggia di Sansone, che è fatta di ciottoli bianchi, oppure quella della Padulella, che è lunga circa 150 metri, ed è un vero e proprio gioiello con colori veramente straordinari. Di particolare bellezza è invece la spiaggia de L’Enfola, che si trova nella parte settentrionale dell’isola, e che è costituita da un istmo di sabbia. Per concludere non potevamo parlare anche della bellissima costa rocciosa dell’isola d’Elba, che presenta delle baie molto raccolte, ideali per chi non ama la confusione e vuole vivere una vacanza immerso nella natura incontaminata. Tra le più belle possiamo segnalare sicuramente: Capo Sant’Andrea, Patresi e Chiessi, tutte collocate nella parte occidentale dell’isola subito dopo il comune di Marciana.


Jul 23 2013

Vacanze sulle isole: le più gettonate sono la Sardegna e l’Elba

Classified in: Sardegna,Toscana,Viaggimarcotopdir at 3:42 pm

Le isole sono da sempre, una delle mete più ambite quando si pensa alla vacanza estiva. Tra le isole più visitate in assoluto in Italia ci sono sicuramente la Sardegna e la Sicilia, due posti magici e pieni di storia e cultura; ma prendono sempre più piede anche le piccole isole, come le Eolie, oppure l’isola d’Elba. Vogliamo concentrare la nostra attenzione proprio sull’isola toscana, che è vicinissima alla costa, e che con le sue splendide spiagge attira ogni anno tantissimi turisti; anche coloro che vogliono solo passare un fine settimana in totale relax e immersi nella natura incontaminata. L’Elba, infatti, è un posto unico nel suo genere, con tantissime spiagge, tutte diverse tra loro, con scenari unici; e con una vegetazione rigogliosa. Le strutture ricettive sono tantissime: gli hotel all’Elba rappresentano uno dei punti di forza di questa isola, che può ospitare tantissime persone che arrivano da ogni parte d’Italia e non solo per visitare i ben 147 chilometri di coste. Il mare cristallino e le spiagge dai mille colori, sono poi l’attrattiva principale di questa isola. Scegliendo un hotel all’Elba, è possibile visitare l’isola girandola e passando dalle bellissime distese di sabbia bianca di Marina di Campo o Sant’Andrea, senza dimenticare quelle più famose come la spiaggia di Lacona, o quella di Lido di Capoliveri. Di grande rilievo sono anche la spiaggia de Le Ghiaie, quella di Capo Bianco e quella di Sansone. Per chi ama poi le immersioni, i fondali dell’isola d’Elba sono ideali, ed è possibile anche poter visitare diversi relitti presenti in zona, come per esempio quello dell’Elviscot, a Pamante. E di fondali incontaminati ne è piena anche la Sardegna, decisamente un’isola molto più grande dell’Elba, e che quindi offre tantissime opportunità sia nelle rinomate zone costiere, che nelle zone interne. Per coloro che vogliono visitare questa incantevole isola, è possibile trovare tantissimi hotel in Sardegna, che ospitano i turisti, a seconda della zona dove si vuole soggiornare. E quando parliamo di hotel in Sardegna, spesso rimaniamo incantati dalle strutture super lussuose che si possono trovare in località glamour come Porto Cervo o Porto Rotondo. Per coloro che amano il lusso sfrenato, e vogliono essere coccolati nel massimo comfort, allora queste località fanno sicuramente al caso loro. Essendo l’isola molto grande vi è un’ampia scelta di posti da visitare. La zona di Cagliari o Villasimius nella parte bassa della Sardegna, rappresenta un gioiello da vedere assolutamente; mentre di particolare interesse naturalistico è la zona di Palau, con l’Arcipelago della Maddalena che dal 1994 è diventato parco geomarino, dove è possibile trovare paesaggi unici e un mare veramente incontaminato. Ricca di storia, questa isola, che è la più estesa del Mediterraneo, ha rappresentato la culla di tantissime culture. E proprio questa cosa si può ritrovare in tantissime testimonianze che sono arrivate fino ai giorni nostri. Tra queste, per esempio gli oltre 8 mila Nuraghi che sono disseminati su tutto il territorio. Si tratta di veri e proprio villaggi e tombe megalitiche, che riportano a noi la storia di alcune civiltà che si sono sviluppate su questa splendida isola a partire dal II millennio a.C.